Aggiornamenti giurisprudenziali

Aggiornamenti giurisprudenziali

CANCRINI E PARTNERS

Aggiornamenti giurisprudenziali

Una selezione degli aggiornamenti giurisprudenziali offerta dal team di avvocati dello Studio Legale Cancrini e Partners. In questo modo i nostri clienti e i nostri lettori hanno uno strumento che permetterà loro di rimanere sempre aggiornati sulle ultime e più importanti sentenze che riguardano i nostri settori.

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Sulla natura “eccezionale” della esecuzione dell’attività da parte dell’ausiliaria

Cons. Stato, Sez. VI, 24.2.2022, n. 1308. Sulla natura “eccezionale” della esecuzione dell’attività da parte dell’ausiliaria Con la sentenza in commento, il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso proposto da una società avverso la sentenza con la quale il TAR Campania aveva annullato l’aggiudicazione disposta in suo favore e, per l’effetto, dichiarato l’inefficacia del

TAR Lombardia

L’auto vincolo dell’amministrazione operato mediante lex specialis non permette alcun margine di discrezionalità applicativa alla stazione appaltante

TAR Lombardia, Milano, Sez. IV, 22.2.2022, n. 418. L’auto vincolo dell’amministrazione operato mediante lex specialis non permette alcun margine di discrezionalità applicativa alla stazione appaltante Con la pronuncia in disamina il TAR Milano, richiamando consolidati principi giurisprudenziali, ha ritenuto che il bando e più in generale la lex specialis di una procedura di gara devono essere interpretati

Consiglio di Stato

Favor partecipationis e imprese neo-costituite, illegittima la riparametrazione del requisito di capacità professionale con criteri non previsti dal bando

Cons. Stato, sez. III, 15 febbraio 2022, n. 1120. Favor partecipationis e imprese neo-costituite, illegittima la riparametrazione del requisito di capacità professionale con criteri non previsti dal bando Con la sentenza in epigrafe, il Consiglio di Stato, Sez. III, si è pronunciato sulla legittimità della riparametrazione dei requisiti di capacità tecnico-professionale secondo criteri non previsti

TAR Lombardia

Giurisdizione del Giudice amministrativo per le controversie relative alla fase “intermedia” tra l’aggiudicazione della gara e la stipula del contratto

TAR Lombardia, Milano, sez. IV, 11.2.2022 n. 326. Sulla giurisdizione del Giudice amministrativo per le controversie relative alla fase “intermedia” tra l’aggiudicazione della gara e la stipula del contratto Con la recente sentenza n. 326 dello scorso 11.2.2022 il Tribunale Amministrativo per la Lombardia (Milano) si è pronunciato sulla questione della giurisdizione relativa alle controversie

Consiglio di Stato

Consiglio di Stato sulla regolazione dei requisiti di esecuzione del contratto d’appalto

Con la sentenza in commento, il Consiglio di Stato si è pronunciato in tema di regolazione dei c.d. requisiti di esecuzione del contratto d’appalto, da tener distinti dai requisiti di partecipazione alla gara pubblica. Nell’elaborazione di tale distinzione, la giurisprudenza amministrativa colloca tra i requisiti di esecuzione gli elementi caratterizzanti la fase esecutiva della prestazione

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Aggiudicazione appalto: annullamento in autotutela anche dopo la stipulazione del contratto

Consiglio di Stato, sez. V, 27.1.2022 n. 590. Aggiudicazione appalto: annullamento in autotutela anche dopo la stipulazione del contratto, con caducazione automatica degli effetti negoziali Con la sentenza in epigrafe, la Quinta Sezione del Consiglio di Stato, accogliendo il ricorso nel merito, ha fornito un interessante chiarimento circa la legittimità del potere di annullamento in

TAR Sicilia

Meccanismo etero integrativo di esclusione automatica delle offerte in caso di appalti sotto soglia al prezzo più basso

TAR Palermo, 31.01.2022 n. 265. Meccanismo etero integrativo di esclusione automatica delle offerte in caso di appalti sotto soglia al prezzo più basso Con la sentenza n. 265 del 31.01.2022 il  TAR Palermo ha ribadito la portata etero integrativa della previsione normativa di cui all’art. 1, c. 3, D.L. 76/2020 (convertito dalla l. n. 120/2020)

Consiglio di Stato

Modifica soggettiva in gara del RTI in caso di perdita dei requisiti di partecipazione da parte del mandatario o di una delle mandanti

Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 25.1.2022, n. 2. Modifica soggettiva in gara del RTI in caso di perdita dei requisiti di partecipazione ex art. 80, D.lgs. n. 50/2016, da parte del mandatario o di una delle mandanti Con la sentenza in commento, l’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato si è espressa in ordine alla esatta

TAR Lombardia

TAR Lombardia, Milano, Sez. IV, 19.1.2022, n. 117. Effetti della clausola di revisione dei prezzi

Con la sentenza in commento, il giudice amministrativo è tornato a pronunciarsi sulla questione concernente la clausola della revisione periodica dei prezzi contrattuali di cui all’art. 115, D.Lgs. n. 163/2006. Nella fattispecie in esame l’operatore economico ricorrente ha contestato la disposizione del capitolato speciale, integralmente richiamato dal contratto di appalto, che stabiliva un termine di

Studio Legale Cancrini e Partners

Piazza di S. Bernardo, 101 – 00187 – Roma (Italy) – Partita Iva 07128870586 

Telefono: +39 0688809971
Email: studio@cancriniepartners.it
Fax: +39 0656561640
Privacy Policy
Cookie Policy

Foto Piazza S. Bernardo: Giorgio Galeotti

Studio Legale Cancrini e Partners

Piazza di S. Bernardo, 101 – 00187 – Roma (Italy) – Partita Iva 07128870586 

Telefono: +39 0688809971
Email: studio@cancriniepartners.it
Fax: +39 0656561640
Privacy Policy
Cookie Policy

Foto Piazza S. Bernardo: Giorgio Galeotti

Torna su