Valerio Scarpato

Studio Legale Cancrini e Partners
Piazza San Bernardo, 101 (00187) Roma
Tel.: +39 06.88809971
Fax: +39 06.56561640
Email: valerio.scarpato@cancriniepartners.it




Collabora con Arturo Cancrini dal 2009, nel settore Contenzioso civile e arbitrati.

Si occupa delle controversie insorte nella fase esecutiva dei contratti di appalto e nella definizione delle stesse sia in via giudiziale che stragiudiziale.

Cultore della materia presso la cattedra di “Legislazione delle Opere Pubbliche” della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. 

Ha partecipato al Master di II° livello "Giuristi di Impresa Settore Costruzioni", presso Dirextra Alta Formazione S.r.l. – Roma, con tesi su “Requisiti di capacità di ordine speciale per la partecipazione a gare pubbliche di lavori, servizi e forniture ex D.Lgs. 163/2006 (Codice degli Appalti) e s.m.i.”.

È relatore in Master, Convegni e Corsi di aggiornamento, tra cui il Master Accademico di II° livello in “La nuova disciplina dei Contratti Pubblici” presso facoltà di Economia, Dipartimento Management e Diritto dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e i Master brevi su “Le controversie negli appalti pubblici” organizzati da I.G.O.P. Istituto Giuridico Opere Pubbliche S.r.l..

E’ iscritto all'Ordine degli Avvocati di Benevento dal 12.03.2010

Professionisti







News dello studio

mag26

26/05/2020

Newsletter Studio Legale Cancrini e Partners 25.05.2020

25 maggio 2020, n. 20 Nella giornata del 28 maggio, ore 9 – 13.30 si terrà il seminario organizzato dallo Studio sul tema “L’emergenza nei lavori pubblici e relative responsabilità

mag19

19/05/2020

Newsletter Studio Legale Cancrini e Partners 18 maggio 2020

NOVITA’ IN EVIDENZA    Le misure anti-contagio nei cantieri edili e gli effetti sulla responsabilità delle persone giuridiche  Si segnala l’interessante approfondimento

mag11

11/05/2020

Newsletter Studio Legale Cancrini e Partners 11.05.2020

11 maggio 2020, n.18   IL SEMINARIO Il Codice degli Appalti: le criticità dell’attuale quadro regolatorio e l’impatto dell’emergenza epidemiologia da COVID-19   L’avv.