Cancrini e Partners

Novità

Novità

Tutte le news

Ultimi articoli

Tutte le news

Ultimi articoli

tar Emilia Romagna

TAR sulla legittimità dell’esclusione da una procedura per tardivo versamento del contributo previsto in favore dell’ANAC

T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, 29.6.2021, n. 573, sulla legittimità dell’esclusione da una procedura per tardivo versamento del contributo previsto in favore dell’ANAC Il Tribunale Amministrativo per la Calabria (sede di Reggio Calabria) è intervenuto – con sentenza n. 573/2021 del 29.6.2021 – dichiarando la legittimità dell’esclusione da una procedura selettiva per tardivo versamento del contributo

TAR Lombardia

TAR Lombardia sull’inammissibilità delle offerte condizionate ovvero alternative

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. IV, 12.07.2021, n. 1691, sull’inammissibilità delle offerte condizionate ovvero alternative Con la sentenza in oggetto, il T.A.R. Lombardia ha confermato l’inammissibilità sia delle offerte condizionate che di quelle alternative, in presenza di specifici elementi sintomatici che confermino l’effettiva alterazione del principio della par condicio tra i partecipanti ad una gara e la certezza

Tar Lazio roma

TAR Lazio sui limiti del sindacato giurisdizionale sull’attività valutativa della Commissione giudicatrice

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. I, 13.07.2021, n. 8324, sui limiti del sindacato giurisdizionale sull’attività valutativa della Commissione giudicatrice Con la sentenza in commento, il TAR del Lazio, Roma, Sez. I, si è pronunciato sui limiti del sindacato giurisdizionale sull’attività valutativa della Commissione giudicatrice nell’ambito di una procedura aperta per l’affidamento di lavori. In particolare, nel caso

coefficiente R

Conferita la delega al Governo per la nuova disciplina dei contratti pubblici

Conferita la delega al Governo per procedere all’adozione di uno o più decreti legislativi che dovranno contenere la nuova disciplina dei contratti pubblici La finalità è quella di adeguare il Codice appalti alla giurisprudenza europea, risolvendo problemi applicativi e procedure di infrazione; ritornare ad un testo stabile, semplice e chiaro restituendo alle disposizioni codicistiche semplicità e

DL Sostegni bis

Dal Senato via libera definitivo al DL Sostegni bis

Con 213 voti favorevoli e solo 28 contrari, il Senato ha approvato in via definitiva, con la seconda votazione di fiducia, il disegno di legge di conversione del DL 73/2021 recante “Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”. È stata confermata la norma sul

contratti pubblici

ANAC: aggiornamento del Piano Nazionale Anticorruzione 2019-2021

L’ANAC, alla luce dei sistematici interventi nel settore della prevenzione alla corruzione e dei contratti pubblici, ha provveduto ad aggiornare il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA) 2019-2021, fornendo un quadro delle fonti normative e delle più rilevanti delibere sopravvenute rispetto al piano originario. Di seguito il link alle ultime novità sul tema

contratti pubblici

Indicazioni dell’ANAC in merito alla gestione di accordi quadro

Con il Comunicato del Presidente del 7 luglio 2021, l’ANAC interviene sull’aggregazione delle centrali d’acquisto e sugli obblighi di fornitore e amministrazione, al fine di offrire supporto alle amministrazioni e agli enti nella gestione di accordi e convenzioni. In particolare, all’interno del Comunicato vengono indicate, da un lato, la corretta applicazione della normativa vigente e,

Tar Lazio roma

TAR Lazio sull’inefficacia del contratto in caso di violazione del termine di stand still

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. I-quater, 01.07.2021, n. 7786, sull’inefficacia del contratto in caso di violazione del termine di stand still di cui all’art. 32, comma 9, D.Lgs. n. 50/2016 Con la sentenza in commento, il T.A.R. Lazio si è pronunciato sulle conseguenze della violazione del termine dilatorio di stand still di cui all’art. 32, comma 9, D.Lgs.

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Consiglio di Stato sulla portata escludente delle misure interdittive

Cons. Stato, Sez. III, 24.06.2021, n. 4844, sulla portata escludente delle misure interdittive Con la sentenza in epigrafe, il Consiglio di Stato ha ritenuto che la misura interdittiva non rientra tra le cause escludenti di cui all’art. 38, comma 1, lett. b) D.Lgs. 163/2006, a mente del quale “sono esclusi dalla partecipazione alle procedure di

Tar Lazio roma

TAR Lazio sull’indicazione del possesso dei requisiti speciali in sede di soccorso istruttorio

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II, 28.06.2021, n. 7690, sull’indicazione del possesso dei requisiti speciali in sede di soccorso istruttorio Con la sentenza in commento, il Tar Lazio si è espresso sulla possibilità di integrazione del possesso dei requisiti speciali in sede di soccorso istruttorio. In particolare, nel caso di specie, parte ricorrente si opponeva alla

Ultimi video

Seminari e convegni

Ultimi video

Seminari e convegni

Torna su