Aggiornamenti giurisprudenziali

Aggiornamenti giurisprudenziali

CANCRINI E PARTNERS

Aggiornamenti giurisprudenziali

Una selezione degli aggiornamenti giurisprudenziali offerta dal team di avvocati dello Studio Legale Cancrini e Partners. In questo modo i nostri clienti e i nostri lettori hanno uno strumento che permetterà loro di rimanere sempre aggiornati sulle ultime e più importanti sentenze che riguardano i nostri settori.

soglie di sbarramento

L’anticipazione di elementi dell’offerta tecnica nella busta amministrativa non determina l’esclusione del concorrente

TAR Umbria, Sez. I, 26 giugno 2024, n. 486. L’anticipazione di elementi dell’offerta tecnica nella busta amministrativa non determina l’esclusione del concorrente, non costituendo una violazione del principio di segretezza dell’offerta né del divieto di commistione tra le sue componenti Nel caso in esame, il TAR Umbria ha respinto la domanda di annullamento dell’aggiudicazione di

tar Emilia Romagna

Fornire, anche per negligenza, informazioni false o fuorvianti suscettibili di influenzare le decisioni sull’esclusione, la selezione o l’aggiudicazione

TAR Sardegna, Sez. I, 2 luglio 2024, n. 516. Per l’accertamento della condotta consistente nel “fornire, anche per negligenza, informazioni false o fuorvianti suscettibili di influenzare le decisioni sull’esclusione, la selezione o l’aggiudicazione” è indispensabile una valutazione in concreto della Stazione appaltante La vicenda oggetto della decisione in commento trae origine dal ricorso promosso da

Tar Lazio roma

Consorziata interessata da una causa di esclusione verificatasi successivamente alla presentazione dell’offerta

TAR Lazio, Roma, Sez. V, 17 giugno 2024, n. 12296. Nell’ipotesi in cui una consorziata sia interessata da una causa di esclusione verificatasi successivamente alla presentazione dell’offerta, il consorzio non può essere escluso se ha adottato e comunicato tempestivamente le misure della estromissione o della sostituzione della consorziata prima dell’aggiudicazione, fatta salva l’immodificabilità sostanziale della

tar Emilia Romagna

Per i contratti di concessione di importo sottosoglia il nuovo Codice non consente in nessun caso l’affidamento diretto

TAR Emilia-Romagna, Parma, Sez. I, 18 giugno 2024, n. 155. Per i contratti di concessione di importo sottosoglia, diversamente dalla legislazione previgente, il nuovo Codice non consente in nessun caso l’affidamento diretto, essendo prevista soltanto la possibilità, indipendentemente dall’entità dell’importo e dall’oggetto della concessione, di ricorrere alla procedura negoziata senza bando previa consultazione di almeno

TAR Campania

Rinnovo dei CCNL non inficia la valutazione sulla congruità delle offerte presentate in gara qualora lo stesso sia sopravvenuto al provvedimento di aggiudicazione

TAR Campania, Napoli, Sez. I, 13 giugno 2024, n. 3735. Il rinnovo dei CCNL non inficia la valutazione sulla congruità delle offerte presentate in gara qualora lo stesso sia sopravvenuto al provvedimento di aggiudicazione Nel caso in esame, la ricorrente impugnava il provvedimento con cui la Stazione appaltante, in esecuzione di una sentenza di appello

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Quand’anche la dichiarazione di subappalto presenti aspetti di incerta formulazione dev’essere interpretata in base al principio di conservazione del negozio giuridico

Consiglio di Stato, Sez. V, 14 giugno 2024, n. 5351. Quand’anche la dichiarazione di subappalto presenti taluni aspetti di incerta formulazione, sì da ingenerare dubbi circa gli obblighi gravanti sui soggetti dichiaranti, la stessa deve essere interpretata in base al principio di conservazione del negozio giuridico, dunque attribuendo al suo contenuto volitivo un significato che

TAR Campania

Le Amministrazioni aggiudicatrici non possono escludere un’offerta per la sua non conformità alle specifiche tecniche

TAR Campania, Napoli, Sez. V, 4 giugno 2024, n. 3553. Anche in base al nuovo Codice le Amministrazioni aggiudicatrici non possono escludere un’offerta per la sua non conformità alle specifiche tecniche se il concorrente dimostra che le soluzioni proposte ottemperano in maniera equivalente ai requisiti definiti dalle specifiche stesse Con la sentenza de qua il T.A.R. Campania

Consiglio di Stato

Anche in vigenza del nuovo Codice deve ritenersi applicabile l’orientamento che ammette l’esperibilità del soccorso istruttorio

Consiglio di Stato, Sez. V, 4 giugno 2024, n. 4984. Anche in vigenza del nuovo Codice deve ritenersi applicabile l’orientamento che ammette l’esperibilità del soccorso istruttorio nell’ipotesi di mancanza, incompletezza o irregolarità riferita alla cauzione provvisoria, purché la cauzione prodotta sia già stata costituita alla data di presentazione dell’offerta Con la sentenza in commento, il

tar Emilia Romagna

Il principio di rotazione negli appalti sottosoglia non va incontro a deroghe neanche in caso di omessa partecipazione degli altri operatori economici invitati

TAR Calabria, Catanzaro, Sez. I, 29 maggio 2024, n. 848. Il principio di rotazione negli appalti sottosoglia non va incontro a deroghe neanche in caso di omessa partecipazione degli altri operatori economici invitati, mentre lo stesso principio non trova applicazione qualora il nuovo affidamento della stessa commessa avvenga tramite procedure ordinarie (o comunque aperte al

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Qualora i requisiti di partecipazione siano posseduti dalle consorziate indicate come esecutrici, non è necessaria la stipula di un contratto di avvalimento

Consiglio di Stato, Sez. V, 28 maggio 2024, n. 4761. Qualora i requisiti di partecipazione siano posseduti dalle consorziate indicate come esecutrici, non è necessaria la stipula di un contratto di avvalimento tra consorzio e consorziate ai fini del possesso dei requisiti in capo al consorzio, essendo l’istituto del c.d. “cumulo alla rinfusa” riferibile alle

Studio Legale Cancrini e Partners

Piazza di S. Bernardo, 101 – 00187 – Roma (Italy) – Partita Iva 07128870586 

Telefono: +39 0688809971
Email: studio@cancriniepartners.it
Fax: +39 0656561640
Privacy Policy
Cookie Policy

Foto Piazza S. Bernardo: Giorgio Galeotti

Studio Legale Cancrini e Partners

Piazza di S. Bernardo, 101 – 00187 – Roma (Italy) – Partita Iva 07128870586 

Telefono: +39 0688809971
Email: studio@cancriniepartners.it
Fax: +39 0656561640
Privacy Policy
Cookie Policy

Foto Piazza S. Bernardo: Giorgio Galeotti