Aggiornamenti giurisprudenziali

Aggiornamenti giurisprudenziali

CANCRINI E PARTNERS

Aggiornamenti giurisprudenziali

Una selezione degli aggiornamenti giurisprudenziali offerta dal team di avvocati dello Studio Legale Cancrini e Partners. In questo modo i nostri clienti e i nostri lettori hanno uno strumento che permetterà loro di rimanere sempre aggiornati sulle ultime e più importanti sentenze che riguardano i nostri settori.

tar Emilia Romagna

TAR sulla legittimità dell’esclusione da una procedura per tardivo versamento del contributo previsto in favore dell’ANAC

T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, 29.6.2021, n. 573, sulla legittimità dell’esclusione da una procedura per tardivo versamento del contributo previsto in favore dell’ANAC Il Tribunale Amministrativo per la Calabria (sede di Reggio Calabria) è intervenuto – con sentenza n. 573/2021 del 29.6.2021 – dichiarando la legittimità dell’esclusione da una procedura selettiva per tardivo versamento del contributo

TAR Lombardia

TAR Lombardia sull’inammissibilità delle offerte condizionate ovvero alternative

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. IV, 12.07.2021, n. 1691, sull’inammissibilità delle offerte condizionate ovvero alternative Con la sentenza in oggetto, il T.A.R. Lombardia ha confermato l’inammissibilità sia delle offerte condizionate che di quelle alternative, in presenza di specifici elementi sintomatici che confermino l’effettiva alterazione del principio della par condicio tra i partecipanti ad una gara e la certezza

Tar Lazio roma

TAR Lazio sui limiti del sindacato giurisdizionale sull’attività valutativa della Commissione giudicatrice

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. I, 13.07.2021, n. 8324, sui limiti del sindacato giurisdizionale sull’attività valutativa della Commissione giudicatrice Con la sentenza in commento, il TAR del Lazio, Roma, Sez. I, si è pronunciato sui limiti del sindacato giurisdizionale sull’attività valutativa della Commissione giudicatrice nell’ambito di una procedura aperta per l’affidamento di lavori. In particolare, nel caso

Tar Lazio roma

TAR Lazio sull’inefficacia del contratto in caso di violazione del termine di stand still

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. I-quater, 01.07.2021, n. 7786, sull’inefficacia del contratto in caso di violazione del termine di stand still di cui all’art. 32, comma 9, D.Lgs. n. 50/2016 Con la sentenza in commento, il T.A.R. Lazio si è pronunciato sulle conseguenze della violazione del termine dilatorio di stand still di cui all’art. 32, comma 9, D.Lgs.

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Consiglio di Stato sulla portata escludente delle misure interdittive

Cons. Stato, Sez. III, 24.06.2021, n. 4844, sulla portata escludente delle misure interdittive Con la sentenza in epigrafe, il Consiglio di Stato ha ritenuto che la misura interdittiva non rientra tra le cause escludenti di cui all’art. 38, comma 1, lett. b) D.Lgs. 163/2006, a mente del quale “sono esclusi dalla partecipazione alle procedure di

Tar Lazio roma

TAR Lazio sull’indicazione del possesso dei requisiti speciali in sede di soccorso istruttorio

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II, 28.06.2021, n. 7690, sull’indicazione del possesso dei requisiti speciali in sede di soccorso istruttorio Con la sentenza in commento, il Tar Lazio si è espresso sulla possibilità di integrazione del possesso dei requisiti speciali in sede di soccorso istruttorio. In particolare, nel caso di specie, parte ricorrente si opponeva alla

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato

Cons. di Stato sull’interpretazione (ampia e ristretta) dei presupposti per l’esenzione dal contributo di costruzione

Cons. di Stato, Sez. IV, 15.06.2021, n. 4639, sull’interpretazione (ampia e ristretta) dei presupposti per l’esenzione dal contributo di costruzione Nella sentenza in epigrafe il Consiglio di Stato ha ribadito che, ai fini dell’esonero dal pagamento del contributo di costruzione previsto ex art. 17 lett. c) del d.P.R. n. 380 del 2001, deve sussistere il concorso di due

TAR Lombardia

TAR sull’individuazione da parte della Stazione appaltante nella base d’asta di un costo del lavoro inferiore a quello risultante dalle Tabelle ministeriali

TAR Lombardia, Milano, Sez. IV, 24 giugno 2021, n. 1546, sull’individuazione da parte della Stazione appaltante nella base d’asta di un costo del lavoro inferiore a quello risultante dalle Tabelle ministeriali Con la sentenza in commento il giudice amministrativo è tornato a pronunciarsi sulla questione concernente l’individuazione da parte della Stazione appaltante nella base d’asta

TAR Lombardia

TAR sull’impugnabilità del bando e degli atti di gara da parte dell’operatore economico che non ha partecipato alla procedura

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. I, 25.06.2021, n. 1559, sull’impugnabilità del bando e degli atti di gara da parte dell’operatore economico che non ha partecipato alla procedura Con la sentenza in oggetto, il T.A.R. Lombardia ha richiamato la consolidata giurisprudenza secondo la quale, affinché l’operatore economico possa impugnare il bando e gli atti di gara, la

Tar Lazio roma

T.A.R. Lazio sulla non emendabilità ex officio dell’errore commesso dall’operatore economico nella formulazione dell’offerta economica

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. III, 22.6.2021, n. 7416, sulla non emendabilità ex officio dell’errore commesso dall’operatore economico nella formulazione dell’offerta economica Con sentenza n. 7416/2021, il TAR Lazio ha in primo luogo richiamato l’Adunanza Plenaria n. 10/2015 secondo cui,  nella ben più limitata evenienza della discordanza tra l’offerta espressa in cifre e quella espressa in

Studio Legale Cancrini e Partners

Piazza di S. Bernardo, 101 – 00187 – Roma (Italy) – Partita Iva 07128870586 

Telefono: +39 0688809971
Email: studio@cancriniepartners.it
Fax: +39 0656561640
Privacy Policy
Cookie Policy

Foto Piazza S. Bernardo: Giorgio Galeotti

Studio Legale Cancrini e Partners

Piazza di S. Bernardo, 101 – 00187 – Roma (Italy) – Partita Iva 07128870586 

Telefono: +39 0688809971
Email: studio@cancriniepartners.it
Fax: +39 0656561640
Privacy Policy
Cookie Policy

Foto Piazza S. Bernardo: Giorgio Galeotti

Torna su